Quante volte avete cercato di riprodurre una piega onde morbide che ci affascina tanto ottenendo però scarsi risultati? Noi siamo pronti a svelarvi i segreti per ottenere l’acconciatura tanto desiderata.

Caratteristiche piega onde morbide

Sul nostro blog abbiamo già parlato di quest’acconciatura e abbiamo visto che creare queste onde morbide sia più semplice e veloce di quanto si pensi, basta armarsi di pazienza e degli strumenti giusti. In particolar modo, si può utilizzare uno dei seguenti strumenti:

– Un ferro arricciacapelli
– Una piastra sottile

Una volta arricciati i capelli hanno bisogno di essere trattati con dei specifici prodotti volumizzanti. 

Perchè quindi la piega onde morbide piace tanto? Innanzitutto le onde morbide, o beach waves, sono onde dall’effetto naturale che danno volume, incorniciano il viso e ci permettono di cambiare look in pochi minuti.

Inoltre è un tipo di acconciatura molto versatile: la vediamo sui red carpet esibita dalle più grandi star dello spettacolo ma anche sulla signora che sta aspettando dietro di noi alla cassa del supermercato. 

Fare questo tipo di piega può risultare difficile per chi non ha molta pratica con la piastra o semplicemente non ha pazienza, soprattutto se si ha dei capelli che fanno i capricci. Noi vi aiutiamo a ricreare questo look in poche mosse e senza utilizzare la piastra o l’arricciacapelli.

Piega onde morbide fai da te

 Ecco quindi alcuni consigli per ottenere delle onde morbide in pochi semplici passi.

Metodo chignon (per chi ha capelli non troppo corti): prima di andare a dormire, fate uno chignon alto, ben tirato. Il mattino dopo scioglietelo e accompagnate con le mani i capelli in due parti lungo le spalle.

Metodo quattro chignon (per chi ha i capelli lunghi): fate quattro chignon e poi inumiditeli con l’acqua. Il giorno dopo sciogliete i capelli e asciugateli col diffusore.

Metodo con le trecce: fate due trecce con i capelli bagnati, asciugateli e aspettate qualche ora. Più sono lunghi e lisci più c’è bisogno di attendere per avere una maggiore durata. Successivamente sciogliete le trecce e sistemate i capelli come meglio credete.

Metodo avvolgi ciocca: bagnate i capelli e avvolgete ogni ciocca su se stessa. Usate delle mollette per fissare le singole ciocche e asciugate i capelli. Una volta finita l’asciugatura, sciogliete le ciocche e create l’acconciatura perfetta per voi.

Chiaramente di metodi per ottenere la piega onde morbide ce ne sono molti altri, ma questi sono i più semplici e i più veloci che vi consentono di ottenere beach waves da sogno. 

Segreti per mantenere la piega onde morbide più a lungo

I capelli sono diversi e la resa e la durata della piega dipende da quanto è sottile o folto il capello, da quanto è elastico e soprattutto da come è curato. Un fattore fondamentale, ma spesso trascurato, è il tempo di posa. Ogni capello ha bisogno di un suo tempo di posa e dovete trovare quello ideale al vostro. Provate e riprovate finchè non capite quanti minuti di posa sono necessari per ogni ciocca. Attenzione però a non bruciare i vostri capelli!

Un altro consiglio che renderà favolosa la vostra chioma è quello di non utilizzare il ferro subito dopo aver asciugato i capelli con il phon. Aspettate qualche ora prima di realizzare la vostra piega onde morbide, così durerà più a lungo.

Noi di A&G Hair Group di Alessandro Dell’Anno conosciamo tutti i punti di forza e debolezza dei capelli e sappiamo il modo migliore per realizzare una piega onde morbida favolosa e duratura.

Che aspetti a prenotare il tuo appuntamento?

?06.9914130

?aeghairgroup@gmail.com

Vuoi rimanere sempre aggiornata sulle ultime novità in salone? Seguici sulle nostre pagine social!

Instagram: @alessandrodellannohairtop
Facebook: Alessandro Dell’Anno – Hair Top & Beauty

Open chat
Ciao!
Come possiamo aiutarti?