Al rientro dalle ferie, dobbiamo pensare a curare i capelli dopo l’estate , che a causa della continua esposizione al sole , cloro salsedine e vento a cui abbiamo sottoposto la nostra chioma possono apparire secchi, opachi, sfibrati.

La struttura del capello, può diventare meno elastica e maggiormente propensa a spezzarsi, comportando la formazione delle tanto odiate doppie punte e la comparsa del distintivo e temuto da mote di noi “effetto paglia” decisamente sgradito.

Curare i capelli dopo l’estate: riparazione

Come rimediare agli effetti dell’estate sui nostri poveri capelli? Ecco i nostri consigli per prendersi cura dei propri capelli dopo l’estate!

L’obiettivo principale deve essere quello di nutrire e idratare la chioma in profondità. Come fare? Con una hair care routine studiata per nutrire i capelli dopo l’estate.

 Per nutrire i capelli dopo l’estate con un’azione intensiva andrebbero prese in considerazione delle azioni mirate con maschere, impacchi con oli per nutrire i capelli e specifici trattamenti per capelli dopo l’estate, in grado di dare nuova lucentezza e morbidezza.

Lo shampoo è parte fondamentale della nostra hair routine, e nel periodo post estate è consigliato scegliere uno shampoo fortificante, specifico per capelli più fragili e indeboliti. L’ ideale sarebbe scegliere un prodotto con ingredienti di origine naturale e che rispetti il pH del cuoio capelluto.

Per quanto riguarda l’uso del balsamo non deve essere considerato come un sostituto alle maschere ma bensì un ulteriore alleato per avere una chioma nuovamente forte e sana.

Capelli

Curare i capelli dopo l’estate: aiuti naturali

Al rientro dalle vacanze, per prendersi cura della chioma stressata sottoposta a cloro, sole, vento e salsedine., bisogna iniziare a seguire uno stile di vita sano ed equilibrato.

Una dieta bilanciata con una buona quantità di frutta e verdura, che sono fonte di vitamine e minerali utili per nutrire la pelle e prendersi cura dei capelli dopo il mare ad ogni pasto, è il primo passo per riportare i capelli alla loro naturale bellezza, come altrettanto importante è cercare di bere almeno due litri di acqua al giorno.

Curare i capelli dopo l’estate: lasciali liberi

In questa fase, dove si sta prendendo cura della chioma per ristrutturarla, sarebbe utile evitare ulteriori stress ai capelli.

Per esempio bisogna evitare i raccogliere i capelli di continuo con code troppo strette ed evitare di usare i prodotti per lo styling come lacca e cera, i quali potrebbero indebolire ancora di più.

L’ideale sarebbe far asciugare i capelli in maniera naturale, o se fosse necessario l’utilizzo di phon o piastra, utilizzare prima un prodotto termoprotettivo.

Capelli 2

Curare i capelli dopo l’estate: rivolgiti al tuo parrucchiere di fiducia

Nonostante tute le cure e le attenzioni non hai raggiunto il risultato sperato, il consiglio è quello rivolgersi al proprio parrucchiere di fiducia e chiedere di tagliare solamente la parte danneggiata, in modo da mantenere la lunghezza raggiunta o approfittare dell’occasione per un nuovo taglio di capelli per quest’autunno 2022.

Scoprite cosa il nostro team può fare per voi, e prenotate il vostro appuntamento con i nostri esperti di bellezza. 

A&G Hair Group di Alessandro Dell’Anno
Trattamenti estetici a Ladispoli

Telefono: 06.9914130
Mail: aeghairgroup@gmail.com

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità del salone: seguici sui principali social network!

Instagram: @alessandrodellannohairtop
Facebook: Alessando Dell’Anno Hair Top & Beauty

Open chat
Ciao!
Come possiamo aiutarti?